Talk con Antonio Siciliano

con l’intervento di Alessandro Visciano

Dal 1973 in poi ha lavorato come montatore in oltre centocinquanta produzioni fra film cinematografici italiani e serie televisive. Ha collaborato con moltissimi registi italiani come Visconti, Verdone, Proietti, Damiani, Castellano e Pipolo.

Un vero e proprio punto di riferimento della storia del cinema, uno dei pochi professionisti che ha saputo passare dall’analogico al digitale senza perdere la sua maestria. 

Nel 1992 ha vinto il David di Donatello per il miglior montatore per il film Maledetto il giorno che t’ho incontrato di Carlo Verdone.

 

REA ACADEMY – Via Cristoforo Colombo, 440 – 00145 – Roma

Antonio Siciliano

FILMOGRAFIA PARZIALE

  • Il vero e il falso, regia di Eriprando Visconti (1972)
  • Perché si uccide un magistrato, regia di Damiano Damiani (1974)
  • Il secondo tragico Fantozzi, regia di Luciano Salce (1976)
  • Mia moglie è una strega, regia di Castellano e Pipolo (1980)
  • Segni particolari: bellissimo, regia di Castellano e Pipolo (1983)
  • Un tenero tramonto, regia di Raimondo Del Balzo (1984)
  • Grandi magazzini, regia di Castellano e Pipolo (1986)
  • Sicilian Connection, regia di Tonino Valerii (1987)
  • L’angelo con la pistola, regia di Damiano Damiani (1992)
  • Quattro figli unici, regia di Fulvio Wetzl (1992)
  • La Frontiera, regia di Franco Giraldi (1996)
  • La grande quercia, regia di Paolo Bianchini (1997)
  • Un nero per casa, regia di Gigi Proietti – film TV (1998)
  • Prima la musica, poi le parole, regia di Fulvio Wetzl (2000)
  • Mineurs, regia di Fulvio Wetzl (2007)

Copyright © 2007-2020 REA è un marchio registrato da Teorema srl

TEOREMA SRL ENTE ACCREDITATO

REA ACADEMY SRL ENTE ACCREDITATO

  FOLLOW US